Comitato Unico di Garanzia

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il 17 novembre 2011, con deliberazione n. 567 del Direttore Generale, viene costituito il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni, ai sensi dell’art. 57 del d.lgs. n. 165/2001, come modificato dall’art. 21 della legge n. 183/2010.

Il Comitato Unico di Garanzia (CUG) si è insediato in data 20 dicembre 2011 ed ha una composizione paritetica con componenti designati da ciascuna delle organizzazioni sindacali rappresentative e un pari numero di rappresentanti dell’amministrazione. All’interno del CUG sono presenti altrettanti componenti supplenti assicurando, nel complesso, la presenza paritaria di entrambi i generi mentre il presidente è scelto tra i dipendenti della stessa amministrazione.

Il CUG è unico per ciascun ente ed esplica la propria attività nei confronti della generalità del personale, includendo pertanto le rappresentanze di tutti i dipendenti dell’amministrazione (comparto e dirigenza).

Il suddetto Comitato, ai sensi delle Linee Guida sopra citate, rimarrà in carica quattro anni dalla data di insediamento e comunque fino alla costituzione di un nuovo Comitato.

Funzioni

Come indicato nella direttiva ad oggetto “Linee guida sulle modalità di funzionamento dei Comitati Unici di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni”, emanata dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione e dal Ministro per le Pari Opportunità, il CUG esercita compiti propositivi, consultivi e di verifica nell’ambito delle competenze allo stesso demandate. Il CUG promuove, inoltre, la cultura delle pari opportunità ed il rispetto della persona nel contesto lavorativo, operando in stretto raccordo con il vertice amministrativo dell’ASL.

Entro il 30 marzo di ogni anno, il CUG deve redigere e trasmettere al Direttore Generale una dettagliata relazione sulla situazione del personale nell’Azienda riferita all’anno precedente, riguardante l’attuazione dei principi di parità, pari opportunità, benessere organizzativo e di contrasto alle discriminazioni e alle violenze morali e psicologiche nei luoghi di lavoro.

Il Comitato, inoltre, deve collaborare alla stesura della relazione annuale – sottoscritta dal responsabile del personale e dal presidente del Comitato –  prevista dalla direttiva 27 maggio 2007 dei Dipartimenti della Funzione Pubblica e per le Pari Opportunità attraverso la compilazione dell’apposito format. (Dir. Stato 2011)

Il CUG collabora con il/la Consigliere/a nazionale di parità attraverso il raccordo con “L’Osservatorio interistituzionale sulle buone prassi e la contrattazione decentrata”.

Composizione e Regolamento

 Composizione CUG  aggiornata alla alla deliberazione n.578 del 11.09.2014.

Il  Regolamento per il funzionamento del Comitato unico di garanzia


 

Siti internet utili

Approfondimenti

Cerca nel sito

ATTENZIONE: I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con l'utilizzo del sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni