Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale - Cittadini stranieri in Italia

Tutti i cittadini stranieri, regolarmente soggiornanti sul territorio italiano che svolgono attività lavorativa o siano iscritti nelle liste di collocamento o abbiano richiesto il rinnovo del permesso di soggiorno possono iscriversi al Servizio Sanitario Nazionale.

L’assistenza è prevista anche per i familiari a carico. 

Condizione necessaria per l'utilizzo dei servizi socio-sanitari dell'ASL è il rilascio del tesserino sanitario che dà diritto alla scelta del proprio medico di famiglia ed all'accesso ai servizi del territorio e ospedalieri.

Documenti necessari

  • Fotocopia del permesso di soggiorno (solo per cittadini extracomunitari anche se familiari di cittadini comunitari, mentre non è richiesto per i cittadini comunitari e familiari a carico);
  • Contratto di lavoro; se disoccupato: certificazione di iscrizione all'Ufficio di Collocamento (Centro per l'Impiego);
  • Certificato di residenza (obbligatorio per cittadini extracomunitari e facoltativo per cittadini comunitari).

Dove rivolgersi

L’iscrizione avviene negli Uffici Scelta e Revoca ubicati nelle sedi distrettuali  

Cerca nel sito

ATTENZIONE: I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con l'utilizzo del sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni